florence wine

A prima vista

Email
Facebook
erbe nero

Firenze non è altro che storica. La culla del Rinascimento attira circa 10 milioni di visitatori ogni anno per i suoi palazzi congelati nel tempo e le attrazioni leggendarie, per non parlare della sua cucina toscana e dei suoi chioschi di gelato. Queste sono le cose che hanno anche reso la città un successo negli ultimi decenni: mentre i gruppi di turisti, gli autobus e le folle crescevano, sembrava che i residenti di Firenze iniziassero a scomparire. C’è una ragione, però, per cui questa città ha prosperato in un modo o nell’altro dal XIV secolo. Sempre pronta a reinventarsi, Firenze si sta modernizzando. Puoi vederlo sulla scena gastronomica, dove ristoratori e chef giovani e ben viaggiati stanno allentando alcune delle regole culinarie più rigide accanto alle trattorie durature, e nella scena dei bar, dove l’attenzione a un cocktail fatto a regola d’arte in una sala da bar oscillante è comune quanto un wine bar. È evidente nei nuovi mercati e musei, e dietro quelle facciate classiche, che si tratti di hotel o boutique, dove troverai un design intelligente e spazi influenti. Sogni ancora la tua ultima visita lì 20 anni fa? È ora di tornare indietro: c’è molto altro da vedere.

Credit: Condé Nast Traveller

ghianda nero

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.